INTERROGAZIONI CONSIGLIO COMUNALE 10 FEBBRAIO 2010

Tre interrogazioni presentate dal gruppo consiliare del PD di Sansepolcro al prossimo consiglio comunale previsto per mercoledì 10 Febbraio:
1 – Gestione dei rifiuti solidi urbani e della tutela del decoro ambientale. L’amministrazione comunale di Sansepolcro aveva annunciato che avrebbe istituito dei controlli presso l’Isola Ecologica a Gricignano di Sansepolcro ma ancora oggi dopo quattro mesi  non c’è nessuno che verifichi quali rifiuti e da chi vengono scaricati. In pratica chiunque, di Sansepolcro ma anche forestiero,  può recarsi presso l’area ex Risanamenti e in assenza di qualsiasi tipo di sorveglianza scaricare di tutto e di più gratis senza alcuna verifica nonostante ci sia una delibera portata in consiglio comunale il 15 settembre scorso che stabilisce nuovi controlli e orari. L’8 settembre 2009 fu fatta una commissione congiunta di urbanistica, assetto del territorio e regolamenti riguardanti l’isola ecologica di Sansepolcro. In quell’occasione nella loro interrogazione, l’amministrazione sembrava fortemente intenzionata a modificare il regolamento che disciplinava il conferimento del materiale e lo smaltimento dei rifiuti derivanti le potature e la manutenzione del verde. Si decideva quindi di disciplinare lo smaltimento di questi rifiuti mediante il pagamento a carico solamente delle ditte conferitrici di 60 centesimi di euro a chilo più iva per i materiali legnosi. “Considerato che su quest’area sarebbe stato presente personale abilitato addetto alla gestione e soprattutto al controllo e custodia del materiale conferito e all’accertamento del materiale medesimo – si legge nell’interrogazione – fu stabilito che con la presenza di accurati controlli anche l’orario del conferimento dei materiali sarebbe stato prolungato al pomeriggio agevolando così tutti gli operatori del settore e i privati cittadini. Come mai – interrogano i democratici – la delibera ancora non è operativa? Perché nonostante siano passati oltre quattro mesi ancora tutto è rimasto come prima, non c’è personale di controllo e l’orario di conferimento è ristretto dalle 8 alle 12, 30 creando disagi e lamentele? Quella che era l’isola ecologica si sta trasformando sempre più in una discarica con ogni sorta di materiale anche nocivo.”
2 – Valfungo: “Perché il comune di Sansepolcro era assente all’incontro in Regione del 30 dicembre convocato dall’assessore Simoncini appena è venuto a conoscenza dell’apertura della Vertenza? Perché non ha convocato tutti i gruppi consiliari compresi quelli della Comunità Montana per discutere di una vertenza che mette a repentaglio 100 posti di lavoro? Perché non è stato messo a disposizione un sito appropriato all’azienda invece di illudere la proprietà con fantasiose operazioni immobiliari? Perché non ha ripreso il progetto del piano strutturale della precedente amministrazione, dove era invece previsto il sito?
3 – Ufficio Postale di Santa Fiora: il gruppo consiliare ritiene ormai non più rimandabile un confronto con l’ente Poste in merito alla possibilità di aprire un nuovo sportello postale nella zona di Santa Fiora. Questa zona ha infatti un alto numero di residenti così come in questa frazione sono presenti numerose aziende e artigiani. A trarne beneficio sarebbero non solo loro ma anche il gran numero di persone che quotidianamente transitano sulla senese aretina.
Il Gruppo Consiliare del Partito Democratico
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: