L’AMBIGUITA’ DELL’AMMINISTRAZIONE POLCRI SUL TEMA DELLA SCUOLA PRIMARIA

Il gruppo del Partito Democratico in Consiglio Comunale intende, ancora una volta, richiamare l’attenzione della cittadinanza sul delicato tema del collocamento della popolazione della scuola primaria a Sansepolcro.

 In merito era stata presentata al Consiglio una interrogazione dettagliata  alla quale è seguita una risposta con argomentazioni che non convincono affatto.

Nel documento si parla dell’individuazione di un’area tra via Scarpetti e la zona delle Forche  come sito per l’edificazione di un nuovo polo scolastico e subito appare evidente la superficialità della scelta assolutamente avulsa da una qualsiasi idea di sviluppo edilizio ,sociale ,economico…, inserito nell’ambito di un piano strutturale armonico e ben articolato.

Nel documento si evidenzia inoltre che dopo l’imminente restauro della struttura di Santa Chiara si procederà al ricollocamento degli alunni della De Amicis nel vetusto edificio: Ma il sindaco non aveva pubblicamente affermato in Consiglio Comunale, davanti a tanti genitori, che a Santa Chiara la scuola non tornava?!

 Rispetto alla richiesta della destinazione d’uso della Collodi si parla di azioni di verifica sismica e di ipotesi di nuove destinazioni d’uso “non scolastico”…

Ma la risposta che meno ci convince è quella data in merito alla richiesta  dell’esistenza delle necessarie certificazioni rilasciate dalla USL e dai Vigili del fuoco relative all’edificio  della scuola Buonarroti che attualmente ospita la Collodi. La risposta parla di “parere favorevole con l’esclusione di quanto concerne il rispetto dei vincoli normativi di ordine igienico sanitario e di prevenzione incendi da parte del Responsabile Ufficio Tecnico”. Si evince quindi che tali certificazioni non esistono.

Visto e considerato che la nostra città si trova  di fronte ad una preoccupante emergenza derivata dall’inadeguatezza degli edifici scolastici della  scuola primaria è  assolutamente necessario che l’amministrazione Polcri  si faccia carico di questo problema in modo prioritario al fine di assicurare le  condizioni ambientali necessarie al normale svolgimento delle attività didattiche per garantire quel sacrosanto diritto all’istruzione e all’educazione cui i nostri bambini hanno diritto. Non si possono aspettare anni e anni per la nuova scuola in queste condizioni! 

 

GRUPPO CONSILIARE PD SANSEPOLCRO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: